Universal Music, la prima trimestrale da società quotata: utili in crescita del 17%

Universal Music, la prima trimestrale da società quotata: utili in crescita del 17%

La performance operativa e finanziaria nel primo trimestre da società quotata soddisfa UMG, che punta sulla forza del proprio catalogo e sull’innovazione per garantire entrate sempre più diversificate e crescita ai propri azionisti. La divisione editoriale ha generato 363 milioni di euro (+19,8% su base annua); merchandising e voci di ricavo accessorie – trainate dall’allentamento delle restrizioni anti-Covid – hanno generato 84 milioni di euro (+13,5% su base annua). La musica registrata ha prodotto 1,711 miliardi di euro (+15,5%), con un aumento su base annua del 14% per lo streaming e del 8,9% per il vinile, che ha trainato il fisico. Nel complesso, le entrate registrate nel trimestre da Universal sono di 2,153 miliardi di euro (+16,1% su base annua) e il margine operativo lordo è a quota 426 milioni di dollari (+19,8% su base annua). Crescono quindi i ricavi del 17,4%, le entrate da musica registrata del 15,2% e il margine operativo lordo del 20,7. 

No Comments

Post A Comment

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.