ViacomCBS lancia in Italia Pluto TV, lo streaming basato sulla pubblicità 

ViacomCBS lancia in Italia Pluto TV, lo streaming basato sulla pubblicità 

Debutta in Italia Pluto Tv, nuova piattaforma di tv lineare basata sulla pubblicità in streaming Fast (“free ad-supported television”). Il servizio punta a colmare il gap tra una grande richiesta di contenuti e di livello pubblicitario, inserendo 8 minuti di pubblicità all’ora divisa in più slot e non skippabile. Pluto TV è di proprietà del colosso entertainment USA ViacomCbs: ciò permette al progetto di far leva su un largo catalogo di contenuti e su 300 partner mondiali con i quali c’è accordo per trasmettere su Pluto TV. L’azienda si ritiene pioniera di un nuovo modo di intendere lo streaming per aver lanciato il servizio negli USA nel 2014, un momento in cui la pubblicità e la tv erano date per morte (a beneficio dell’on-demand a pagamento). La compagnia si fa forte del successo riscosso dalla formula: più di 52 milioni di utenti mensili attivi, la presenza del servizio tra le top 10 app più scaricate nei paesi in cui è presente e 1 miliardo di dollari di ricavi pubblicitari stimati nel 2021. Pluto TV debutta in Italia con 40 canali di nicchia e molto segmentati, che permettono di offrire degli slot di pubblicità già precisi e contestualizzati rispetto al contenuto e al canale attraverso analisi e indagini sugli spettatori. Al servizio si accede senza bisogno di login, ma la compagnia sta valutando se inserirlo opzionalmente per diventare first data manager e profilare il cliente con maggiore accuratezza. Operando in un mondo sempre più libero da cookies, Pluto TV gestisce i dati degli utenti grazie a un percorso a più step, così da offrire agli advertiser un ottimo profilo dei clienti.

No Comments

Post A Comment

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.